ImpresaPresidenziale

Il Blog per...tutti gli uomini (e le donne) del Presidente!
Cerca nel Blog
Pensavo fosse un allenamento e invece...
Pubblicato da Sandro Scarpitti in Piccole imprese • 18/02/2010 17.48.22
Oggi ho avuto la brillante idea di OTTIMIZZARE il mio tempo e di fare, a titolo di allenamento, il percorso lavoro-casa di corsa. Per chi non lo sapesse, abito a Villazzano e lavoro in città, in zona S. Martino (a pochi metri dal BlockBuster, al quale, per questa citazione, chiederò una piccola sponsorizzazione). In poche parole, il percorso che ho scelto, tra i vari possibili, è lungo 5,8 km. Dal luogo di lavoro fino in piazza Vicenza sono circa 2,5 km di pianura. Ma poi... Si comincia a salire. E sempre più sul serio. Pensate che fino al distributore del Cernidor (con già nelle gambe 1,5 km di salita), avevo percorso oltre 4 km in 25'. Una media di tutto rispetto. Da lì in poi, solo la forza di volontà sposata alla follia di fondo che sta alimentando tutta l'IMPRESAPRESIDENZIALE mi ha permesso di arrivare fino a casa, senza fermarmi e stramazzare al suolo, urlando a squarciagola "MA CHI ME LO FA FARE?!??!" Dal dismesso Sporting di Villazzano in su, la corsa ha assunto sempre più i connotati della sfida, poi della battaglia, infine della guerra globale tra il mio cervello, gli organi interni, capeggiati da cuore e fegato, e le parti periferiche, muscoli dei polpacci in prima linea, che lanciavano chiari segnali di voler incrociare le braccia (pardon, le fibre) e scioperare a oltranza. Solo il paziente lavoro di mediazione dei polmoni e del coccige (che finalmente ho scoperto a cosa serve!) mi hanno permesso di chiudere quella che a consuntivo è risultata una MINI IMPRESA: 5,8 km in 42 minuti netti. Media di poco superiore agli 8 km/h, faccia paonazza e stravolta, poco meno di 2 kg di liquidi lasciati nei km finali di erto colle e gli sberleffi della consorte per l'inutile (a parer suo) sforzo profuso.
Soddisfazioni presidenziali...

A presto!

Nessun commento





impresapresidenziale@vivinsport.net